ALVAREZ associati
SEGUICI SU
ALVAREZ associati
Vai ai contenuti

L’intervento consiste nella parziale demolizione del fabbricato residenziale attualmente al grezzo sito a Fiesso d'Artico (VE) in Via Riviera del Brenta.
Realizzata nel 2008, la costruzione prevedeva n°13 unità abitative, ora con l'ausilio del nuovo piano casa il fabbricato verrà completamente trasformato ottenendo n°10 unità abitative ed una direzionale.
Si propone l’ampliamento e un intervento di riqualificazione che comporta la prestazione energetica alla classe B. Dal punto di vista architettonico il progetto prevede il mantenimento del piano interrato e dei muri perimetrali e dei solai già esistenti dei piani sopraterra e la demolizione parziale dell’ultimo piano a seguito della marciscenza dei blocchi in laterizio lasciati per molti mesi alle intemperie. Vengono variate inoltre anche le forometrie perimetrali a seguito di una nuova suddivisione delle unità interne diminuite di numero rispetto al progetto concessionato. Le nuove aperture permettono l’uso razionale di logge abitabili atte a garantire vivibilità agli ambienti e nuovi punti di vista verso aree esterne di pregevole qualità paesaggistica. Gli ultimi piani attualmente considerati sottotetto verranno trasformati in attici abitabili. Il tetto piano verde proposto negli ultimi piani abitabili dell’edificio oltre a mitigare l’altezza con i fabbricati limitrofi rendendo più compatto il fabbricato progettato hanno la funzione di assorbimento delle acque meteoriche diminuendo considerevolmente il carico di smaltimento delle acque piovane ai fini dei vincoli idrogeologici non considerati nel precedente progetto concessionato. Inoltre i due ultimi piani abitabili avranno dal punto di vista architettonico un effetto scatolare, svuotato laddove si identificano gli spazi destinati a terrazza, oltre ad avere una riconoscibilità data dal rivestimento in “listotech” composizione  materica tinta antracite che oltre a soddisfare esigenze estetiche, permette di dare alle pareti effetti di ventilazione. La colorazione delle restanti pareti ai piani inferiori sarà grigio cemento.
Il nuovo studio dello spazio esterno delimitato da aree pavimentate in pietra, giardini sopraelevati e sedute usufruibili dal pubblico, definiscono la pedonalità verso la riva del naviglio e l’accesso al fabbricato. Al tempo stesso i parcheggi esterni lungo la statale sono facilemte raggiungibili considerando unico senso di marcia direzione PD-Ve lacorsia di manovra.
Il fabbricato di progetto interpreta una tipologia costruttiva comune, come quella dell'edificio residenziale collettivo, svolto secondo i canoni  dell'architettura contemporanea.

La progettazione  ha prestato particolare attenzione ai seguenti principi:
 edificio compatto
 razionalità degli spazi interni con la progettazione di mobili integrati agli ambienti
 eliminazione dei ponti termici
 dimensionamento e corretto orientamento delle superfici vetrate
 dimensionamento degli elementi ombreggianti (logge e frangisole)
 schermature con l’utilizzo di verde verticale
 uso di energia rinnovabile (pannelli solari e fotovoltaici)
 sistema di riscaldamento a pavimento
 centralizzazione dell’impianto termico
 isolamento termico con prestazioni importanti sotto il profilo dell'inerzia termica

Da un punto di vista tecnologico la composizione della muratura esterna (cappotto, laterizio, isolamento termico acustico e tramezza) garantirà una classe energetica B. Tutti i serramenti saranno in legno alluminio questa perfetta combinazione dei materiali è in grado di armonizzare l’atmosfera naturale di una finestra in legno all’interno, con la resistenza del telaio in alluminio all’esterno, il vetro camera e il vetro basso emmissivo garantiscono prestazioni termotecniche in linea con la classe dell’edificio. Il sistema di schermatura esterno delle vetrate avviene attraverso delle lamelle in alluminio orientabili ed impacchettabili che consentono una regolazione personalizzata della luce. Lo studio ha elaborato un adeguato progetto di finitura d’interni per ogni tipologia, studiando colori e materiali dalla resina al legno e un sistema integrato capace di assimilare dalla illuminazione ai bagni ai contenitori.

ALVAREZ associati

Questo sito non richiede registrazioni o raccolta di dati personali.

Perciò non sarà possibile alcuna archiviazione e/o uso di essi nel massimo rispetto della legge sulla Privacy (Legge 31.12.1996 n. 675)


Creato da gambyc 2009


CONTATTI
+39 041 5138188
info@alvarezassociati.com
alvarezassociati@libero.it
alvarezassociati@pec.it
Via Zinelli Destro n°2
30031 Dolo (Ve)

Torna ai contenuti